Tuesday, December 12, 2006

Mashup-learning


Internert ed in particolare gli strumenti Web2.0 consentono di operare come agente e regolatore di processi generati dal basso, cambiando i ruoli degli attori della formazione.I docenti che divetano "facilitatori" e gli studenti che diventato codocentigeneratori di conoscenza condivisa.La collaborazione che si apre a tutti i componenti del processo formativo ridà spazio ai discenti, consentendo loro di fornire contenuti.Internet infatti offre la possibilità di essere contemporaneamente fruitore e costruttore della propria conoscenza.Lo spazio educativo con nell'eLearning 2.0 prevede un coinvolgimento attivo degli studenti, i quali nel processo formativo cambiano ruolo, da passivi ad attivi,da allievi a costruttori di conoscenza.La conoscenza diventa sapere e-coordinato, mediato da web-tecnologie come RSS,contenuti di Video-Audio sharing, blog, wiki, tag, folksonomy, bookmarking, social networking.
E' possibile così sperimentare topologie di mashuplearning combinando strategie elearning, al fine di ottimizzare l'apprendimento 2.0 nella net-generation.

Sunday, November 19, 2006

Nuove frontiere nella formazione

Nuove interfacce grafiche si stanno sperimentando
nella New York University che rivoluzioneranno non solo
il modo di approcciare il videomonitor ma anche le
presentazioni e la didattica in classe.

Multi-Touch Interaction Research

Wednesday, September 20, 2006

eLearning 2.0


La formula classica dell'online learning non funziona più,
non funziona con le nuove generazioni di studenti ("n-gen" ).
L'elearning 1.0 ( costruito rispettando le codifiche dei Learning Object)è carente sul piano dell'interattivà e della collaborazione, troppo rigidi i ruoli di docente,studente e tutor.
Il docente deve migrare verso nuove modalità digitali di pensiero ("digital immigrants")per poter interagire proficuamente con le nuove generazioni ( "digital natives ").
L'apprendimento può trarre giovamento dalla condivisione e dalla rielaborazione 'orizzontale' dei contenuti tipica delle nuove frontiere del web, il WEB 2.0.
Il centro della formazione deve essere il discente (student-centered learnig)e non il formatore/docente o tutor.
L'uso dei blog, wiki, videoblog,dei tag,dei feed RSS, di strumenti mash up, o tecnologie Ajax, Social Network, rappresentano i nuovi "libri",matite,penne,righelli,compassi,
forbici e colla.
Le nuove conoscenze, il nuovo sapere viene posto in circolazione per essere a sua volta rielaborato da altri, in nuove forme di interazione in rete.
Dalle comunità di apprendimento on line ai gruppi orizzontali aperti, gruppi di collaborazione.



approfondisci

Formazione 2.0


Formazione 2.0 è il blog dedicato ai nuovi strumenti e tecnologie
legate al Web 2.0 ( "web collaborativo" ) applicate alla didattica e
alla Formazione.
Segnalazioni, spunti, ricerche troveranno spazio e apriranno un dibattito nella Blogosfera.